Anteprima Chianti Classico 2010


Badia a Coltibuono
Forza strepitosa al naso con una ciliegia ed una liquerizia che ammaliano. Palato rigoroso e teso. Profilato, di struttura solida ma al contempo beverino. Bell’attacco, speriamo prosegua così.

Castello di Brolio
Frutto nero, ben eseguito, abbastanza internazionale come stile, piacione con una bella dose di vaniglia.

Castello di Selvole. San Martino a Salvoli
Ribes, salvia con dei guizzi di erbe aromatiche. Palato fresco, succosetto, non complessissimo ma molto gradevole.

Montesecondo
Ciliegia, succo croccantissimo, palato minerale ma soprattutto sapido, quasi salato. È un vino diretto molto semplice che seduce per la sua schiettezza anche se sembra in costruzione

Bibbiano
Aromi abbastanza maturi, piacevoli adesso con una certa terziarizzazione, un po’ debole sul lato della frutta. Vino docile con qualche colorazione che già vira verso il granato.

Casa Sola
Stile molto moderno pulito, efficace al naso. Palato con troppa astringenza il tannino regolato su un tatto un po’ verde.

Castellare di Castellina
Picevoli sensazioni floreali con una mineralità appena accennata. Anche la frutta è ben estratta e consolidata. Il palato è di quelli super croccanti, freschi che ricordano il Chianti Classico più elevato. Un tocco abrasivo leggero nel finale.

Castellinuzza e Piuca
Bella densità aromatica, vino più profondo e ombroso dei molti 2010. Palato tutto sul frutto rosso con un aspetto terroso anche nel tatto un po’ polveroso. Non male l’interpretazione dell’annata in modo energico.

Castello di Vicchiomaggio
Mentolato, frutti neri, molto internazionale sia al naso che in bocca. Sebbene il vino sia pulito e costruito bene, forse manca di un carattere più deciso.

Fattoria di Lamole- Castello delle Stinche – Grospoli
Profumi di bacca di cipresso e alloro. Naso davvero lirico che lascia silenziosamente spazio ai frutti di bosco e alla saggina. Palato denso, concetrato di frutti piccoli, foglia di tabacco, erbe mediterranee. Tocco strepitoso, vellutato ma teso finale lungo ed intenso. Vino di categoria superiore, elegante e tutto in levare.

Gagliole- Rubiolo
Floreale, ciliegia e tratti molto eleganti con un tocco enologico evidente e non sgradevole. Anche al palato si riflette questo carattere di un bel design pulito e raffinato.

Isole e Olena
Attacco piecevole ed immediato molto espressivo, floreale, pulitissimo di mora selvaticha e ciliegia. Bocca succulenta sospinta da una forza alcolica decisa, supportata però da un bel frutto netto e generoso.

Podere Castellinuzza
Molto vinoso, croccante, vivo verace. Semplice ma che esprime con piacevolezza i profumi del territorio e di una tipologia, quella base, che se la gioca sulla bevibilità.

Querciabella
Tostatissimo con un odore molto affumicato. Frutto a bacca nera che elargisce anche una bella succosità ma che viene poi travolta dagli aspetti più epireumatici. Mi piace la materia viva anche se coperta dal legno.

Villa Cerna
Floreale, fiore di pesco e ribes. In bocca il vino si stende bene anche con piacevoli scatti in avanti che donano sprint ed energia al vino.

Lascia un commento

Ultimi articoli

10454256_671133242942432_8593127848142841942_o
cinema, pubblicità e cucina: la nuova frontiera

E’ stato lanciato il nuovo video di DiverXo, il ristorante tre stelle Michelin… >>

1899935_10151965142590863_1056902088_n
Tondiade I: Histoire d’une pomme de terre à Paris

Puoi leggerla come notizia spoglia: “Simone Tondo rileva la metà del Roseval… >>

appetite 001
App.etite report

Parlare di editoria gastronomica insieme per tentare di capire verso dove andare,… >>

cover-1
Giacomo Gatì: il genio del caglio naturale

Viaggi giorni nella Sicilia assolata, solitaria, vuota, disarmante, lunare. Visiti caseifici, fattorie… >>

fabbrica del cioccolato 3
Le tubature delle meraviglie

Vado in visita in una delle industrie di biscotti più note in… >>

Ti potrebbero interessare

    vini
    Anteprima Chianti

    Ho concentrato gli assaggi soltanto sui campioni in anteprima non ancora in… >>

    castello
    Castello d’Albola Chianti Classico Riserva 1999

    Vi confesso subito che questo non è un vino dei miei preferiti.… >>

    poggio ai Mori
    San Donatino, Chianti Classico Poggio ai Mori 2008

    Colore rubino intenso, molto più concentrato di quanto in verità sia al… >>

    IMG_1408
    Silverthread Dry Riesling 2010

    Classiche note agrumate con un certo respiro floreale ed una leggerissima e… >>

    CARM 01
    Anteprima Carmignano

    A forza di assaggiare e parlare con i produttori si è fatto… >>